Schermata 2016-01-15 alle 13.53.25

Percorso di formazione per nuove generazioni di imprenditori

 

Il percorso è un viaggio lungo un anno, 10 incontri per dieci mesi, in cui accompagnare i nuovi leader a consolidare le competenze di leadership e a confrontarsi con altri Junior Leader alle prese con la gestione dei collaboratori e dei familiari nelle loro aziende. Incontri fatti di spunti teorici ma soprattutto di pratica e di esercitazioni per acquisire competenze operative.

La Sede degli incontri sarà :  Vicenza c/o Studio Centro Veneto, Via Imperiali 77   (Vedi Sede Academy FBU)

L'orario degli incontri: Dalle 9,30 alle 16,30

  • 1. Conoscere Se Stessi - 30 Gennaio

     

    Conosci te stesso, diceva l’oracolo di Delfi. Conoscere se stessi è fondamentale per agire efficacemente, per mettere in gioco i propri talenti. Capire cosa ci motiva, imparare a gestire le proprie emozioni per mettersi in gioco fino in fondo. Una giornata per esplorare come funzioniamo e imparare a mettere in gioco al meglio le nostre capacità nell’impresa e nella famiglia.

     

  • 2. Avere una visione e darsi degli Obiettivi - 27 Febbraio

    Non c’è vento favorevole per chi non sa dove andare, diceva Seneca.
    Avere una stella polare, una destinazione è fondamentale per dare senso al nostro agire quotidiano. Diventa però fondamentale scegliere bene l’obiettivo a cui tendere. Un errore di direzione può minare profondamente il percorso di una vita. E quando si è capita la direzione allora darsi gli obiettivi diventa la pianificazione delle attività nel breve e nel medio periodo. Chiarire Visione e Obiettivi diventa poi fondamentale per allineare gli attori dell’impresa di famiglia. Perché lavorare insieme deve essere una scelta e non una costrizione.

     

  • 3. L'arte di ascoltare - 2 Aprile

     

    Due orecchie e una bocca, ci dicevano da bambini, per raccomandarci di prestare più attenzione all’ascolto. Non saper ascoltare ci porta invece ad equivoci ed incomprensioni molto pericolose quando abbiamo a che fare con gli altri. Eppure nessuno ci insegna veramente ad ascoltare, un’abilità che richiede di fare spazio all’altro nella nostra mente e di saper leggere oltre quello che ci viene detto. Ma a volte ascoltare è più facile con chi non conosciamo. Nell’impresa di famiglia dovremo allora riscoprire la novità che ci può essere in chi ci sta attorno.

     

  • 4. Entrare in Relazione - 30 Aprile

     

    Toc Toc, è permesso? Entrare in relazione è come entrare nella casa dell’altro. E per farlo bisogna averne la chiave. Studieremo come riuscire a farci aprire le porte per poter poi avere l’attenzione delle persone con cui vogliamo entrare in relazione. E capiremo che se non ci è stata data la chiave, ha poco senso insistere per entrare. Spesso però diamo per scontato di essere già in contatto con chi ci sta attorno, di avere già la chiave e ci lamentiamo della mancanza di ascolto dell’altro senza capire che non abbiamo chiesto permesso.

     

  • 5. L'arte di influenzare - 28 Maggio

    Persuadere vuol dire rendere soave, ma è diventato il sinomimo di imbrogliare. Eppure tutti noi quando comunichiamo stiamo influenzando chi ci sta attorno. Dopo aver imparato ad Ascoltare e dopo essere entrati in Relazione, capire come Comunicare in modo etico ed efficace diventa una condizione fondamentale per guidare gli altri nelle nostre imprese di famiglia.

     

  • 6. Confronto e negoziazione - 25 Giugno

    Dopo aver ben Ascoltato e aver ben Comunicato ci si trova comunque nella necessità di integrare le posizioni, di trovare modalità per costruire soluzioni condivise. Diventa fondamentale allora imparare a riconoscere le strategie di conflitto più naturali per noi e i nostri familiari ma anche imparare metodi per costruire insieme soluzioni condivise evitando di perdere energie in bracci di ferro

     

  • 7. Gestire Persone: Delega e Feed-Back - 23 Luglio

    Con giusto modo si può e si deve dire tutto a tutti. Imparare a guidare un’impresa vuol dire imparare a gestire persone. Condividere progetti, affidare compiti, supervisionare, far crescere. Abilità che si imparano con la palestra della vita che si chiama esperienza. Ma che è necessario mettere sotto verifica per non acquisire modalità non sempre efficaci lavorando nell’impresa di famiglia.

     

  • 8. Gestire Progetti: Riunioni e Debriefing - 24 Settembre

    Tre sono i diavoli delle riunioni: 1. Non fare riunioni 2. Fare riunioni e non decidere. 3. Decidere e non agire. Oltre che persone l’impresa è fatta di attività, di progetti, alcuni di routine ed altri di cambiamento. In ogni caso condividere progetti e attività richiede la capacità di coordinare e condividere informazioni, stati di avanzamento, darsi compiti e render conto dei risultati in una danza tra azione e riflessione.

     

  • 9. Parlare in pubblico - 5 Novembre

    Dicono che sia una delle più grandi paure dell’essere umano. Parlare in pubblico è una cosa che non riguarda solo la gente di spettacolo. Tutti noi che vogliamo guidare una azienda dobbiamo saper stare di fronte a più persone che ci ascoltano e ci valutano. Proprio essere sotto osservazione può rendere per tanti di noi faticoso il compito di parlare in pubblico. Ma un po’ di pratica e tanta consapevolezza possono fare la differenza.

     

  • 10. Sintesi del Percorso e Piani per il futuro - 3 Dicembre

    Dopo un percorso lungo un anno riprendiamo le fila di tutto quello che abbiamo appreso e condividiamo il progetto di un percorso senza fine, quello della gestione delle relazioni nell’impresa e nella famiglia, un’arte che va coltivata nel quotidiano, giorno dopo giorno, facendo tesoro di ogni esperienza per fare in modo di non diventare vecchi senza esser diventati prima saggi.

  • Possibili integrazioni

     

    Dolquest e Coaching: per chi non avesse ancora avuto l’opportunità di accedere al proprio profilo Dolquest sarà possibile richiedere di poter attivare il questionario di autovalutazione delle proprie competenze gestionali e di sviluppare un percorso di coaching parallelo al percorso formativo in modo da avere ogni 15 giorni una sessione formativa intervallata da una sessione di coaching con un coach FBU.

     

  • Destinatari

     

    Membri di imprese di famiglia, desiderosi di lavorare sulle proprie competenze per essere più efficaci nella gestione della propria azienda, sia verso i collaboratori e i clienti-fornitori, sia verso i familiari.

     

  • Docenti

     

    Il corso sarà tenuto e supervisionato da Luca Marcolin, fondatore di The Family Business Unit, counselor e trainer di programmazione neuro- linguistica. Oltre a Luca parteciperanno attivamente i coach partner di FBU

  • Investimenti

     

    E’ possibile scegliere di partecipare a singoli incontri e di accedere al proprio profilo Dolquest. E’ preferibile però scegliere di partecipare a tutto il percorso per un vantaggio economico ma soprattutto per beneficiare di:

  • 297€ più iva per ogni singolo incontro,
  • 297€ più iva per il profilo Dolquest
  • 2.490€ più iva abbonamento annuale per tutto il ciclo di incontri formativi
  • 2.490€ più iva percorso di coaching di 10 incontri individuali

Utilizzando questo pulsante sarete indirizzati nel sito di Nancy Perin, per comprendere l'attività che abitualmente svolgo e la metodologia che applico negli interventi.

Grazie per l'interesse che hai dimostrato.

submit button