La leadership nelle imprese di Famiglia deve cambiare

Si pensa sempre al “Padre Padrone” quando si parla di imprese di famiglia.

Ci sono invece esempi di imprenditori che hanno saputo comprendere il valore del capitale umano e dell’importanza di adeguare stili diversi in funzione del momento storico o dei collaboratori.

A tutti è chiaro come cambino nel tempo anche le esigenze di un’impresa seguendo il suo ciclo di vita.

curve-lifecycle

Adizes attribuisce nell’infanzia un ruolo quasi dittatoriale dell’imprenditore preso dalla prestazione e soprattutto dall’esigenza di verificare la bontà della visione.

Con la maturità diventa più importante comprendere le competenze e la motivazione dei collaboratori consapevoli che mentre le competenze si possono facilmente acquisire in corsi di formazione, la motivazione il più delle volte si dimentica dipendere soprattutto dal leader.

E’ proprio questa capacità del leader sulla quale riflettere oggi. La chiarezza di scopo lo abbiamo detto già altre volte è la calamita per noi e soprattutto la calamita per i nostri collaboratori.

Quanto più riusciremo ad allineare lo scopo dell’impresa allo scopo di ciascun nostro collaboratore tanto più otterremo capacità propulsiva per la nostra impresa.

Dobbiamo infatti essere ben consapevoli, e Adizes lo spiega molto bene, che durante la maturità dell’impresa il rischio è di entrare in quella fase coniata come “Aristocratica” nella quale la burocrazia e il desiderio di conservare il proprio potere, sopravanza il bene dell’impresa  e quindi la sua capacità di sopravvivere.

La capacità quindi di un leader e in particolare in una impresa di famiglia, è dunque rappresentata dal ben comprendere oltre le competenze, le reali motivazioni dei collaboratori consapevoli che nel momento in cui la motivazione personale mina la motivazione e la ricerca di scopo dell’impresa, è necessario intervenire con determinazione.

Davide Merigliano

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *