La continuità è così complicata?

 

Le imprese di famiglia sono l’ossatura della nostra economia e spesso dichiarare di farne parte non suona bene.

Pensiamo subito alla piccola bottega o all’artigiano.

Invece non tutti sanno che molte imprese di famiglia operano in mercati e competono in tutto il mondo e a contraddistinguerle un grande orgoglio.

Impossibile citare tutti i nomi: Salvatore Ferragamo, Fendi, Missoni, Miroglio, Kiton, Damiani Gioielli, tutte aziende alla terza generazione; Etro, che produce solo in Puglia; Luisa Spagnoli, alla quarta generazione; Gruppo Molteni; Moroso, Bisazza, alla seconda; Rubelli, alla quinta. Brand della moda, del lusso e del design cresciuti a pane, passione, artigianalità. Centinaia le aziende familiari anche negli altri settori. Pensiamo al food: da Giovanni Rana a Barilla, da Bauli a Balocco, da Marchesi Antinori a Lavazza.

Alcuni di questi esempi sono emblematici della capacità di guardare all’esterno, al mondo dei capitali.

Altri si sono concentrati all’innovazione e al cambiamento della propria offerta.

Il mondo è complesso e la competizione non attende nessuno. Le nuove generazioni hanno il compito di stimolare e garantire la continuità dell’impresa di famiglia.

Ne parleremo il 5 Luglio a partire dalle 17 presso H-Farm.

Nel corso dell’evento, organizzato da LCA Studio Legale in collaborazione con Credit Suisse, The Family Business Unit e Ca’ Foscari Alumni, tre diverse figure professionali, quella dell’advisor finanziario, quella del consulente legale e quella del coach, proveranno ad offrire suggerimenti operativi per aiutare l’imprenditore a difendere, tutelare e assicurare continuità a quanto costruito nel tempo.

L’evento ha ottenuto il patrocinio di Unioncamere Veneto.

Per partecipare si chiede conferma di partecipazione attraverso la piattaforma Eventbrite, ad uno dei seguenti link: http://bit.ly/PatrimonioFamigliare oppure http://bit.ly/1t0TEUe

Davide Merigliano

 

 

Commenti Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *